In occasione della grande mostra antologica dedicata a Guido Strazza che si terrà presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma dal 6 febbraio al 26 marzo 2017, curata da Giuseppe Appella, la Lucania rende omaggio a Guido Strazza (Santa Fiora di Grosseto, 1922), artista italiano di spicco nel panorama contemporaneo, esponendo nei siti culturali dei quattro paesi facenti parte di ACAMM (Aliano, Castronuovo Sant’ Andrea, Moliterno e Montemurro), un gruppo di opere grafiche tese ad evidenziare i rapporti del noto maestro, toscano di origine ma romano di adozione, con i territori in cui operano gli istituti culturali da lui sostenuti anche con la sua presenza all’Accademia Nazionale di San Luca lo scorso 11 gennaio in occasione della conferenza stampa per la presentazione di ACAMM. Le opere esposte presso il Museo “Via Rosario Contemporanea” di Moliterno e tutte le altre destinate al Parco Letterario “Carlo Levi” di Aliano, al MIG Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale A. Appelladi Castronuovo di Sant’Andrea ed alla Fondazione Leonardo Sinisgalli – Casa delle Muse di Montemurro, provengono dalle collezioni del MIG (Museo Internazionale della Grafica) di Castronuovo Sant’Andrea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...