Casa Domenico Aiello

La Casa Museo Domenico Aiello nasce come  mio tributo alla figura paterna.

Nel luglio 2010 dopo un attento restauro viene  inaugurata questa abitazione lucana recuperata a luogo di cultura.

Sabato 18 giugno 2016, dopo sei anni dalla sua apertura,  ha subito un nuovo allestimento nella sua veste definitiva di Museo dell’ottocento lucano.

Ospita in particolare preziose rarità del maggior pittore lucano Michele Tedesco (peraltro natio proprio di Moliterno). Agli oli, ai disegni, ai 18 taccuini d’artista di quest’ultimo si affiancano le opere degli altri grandi: Giacomo Di Chirico, Vincenzo Marinelli, Angelo Brando, ecc.

casa-domenico-aiello

ANCM_logotipo_completo_positivo-

Moliterno, via Arcivescovo Dimaria.

Guarda l’interno di Casa Domenico Aiello

Associazione Nazionale Case della Memoria