Venerdì 27 ottobre presso il Palazzo Santa Croce è stata inaugurata la mostra “Tributo a Scotellaro” che raccoglie le opere realizzate per l’occasione da trenta artisti dell’Accademia di Brera-Milano. L’esposizione è stata promossa dalla Fondazione Aiello, con il patrocinio morale e il sostegno della Presidenza della Regione Basilicata e con il contributo della Fondazione Matera 2019 Open Future.

Questo nuovo museo che va ad aggiungersi agli altri sette musei esistenti è destinato alle esposizioni temporanee. Con la super visione dell’addetto alle relazioni esterne  dell’Accademia di Brera, il prof. Stefano Pizzi, sono esposte le opere dei seguenti artisti:

Natale Addamo, Arcangelo, Italo Bressan, Angelo Casciello, Marco Casentini, Italo Chiodi, Luca Coser, Piermario Dorigatti, Tamara Ferioli, Cristiana Fioretti, Giovanni Frangi, Renato Galbusera, Cristina Gall, Barbara Giorgis, Cosmo Laera, Salvatore Lovaglio, Franco Marrocco, Barbara Nahmad, Sergio Nannicola, Marco Pellizzola, Stefano Pizzi, Carlo Pizzichini, Roberto Priod, Nicola Salvatore, Alessandro Savelli, Tetsuro Shimizu, Alessandro Spadari, Simona Uberto, Dany Vescovi.

Sono esposte le quindici incisioni che Domenico Cantatore dedicò nel 1974 a Scotellaro. A commento della Lucania degli ultimi, anche quindici straordinarie fotografie di Pino Latronico.

La mostra sarà visitabile fino al 20 novembre 2023, tutti i giorni, in orario 9:30 – 12:30 e 16:30 – 19:30.

Per contatti e prenotazioni: Condirettore Pasquale Dicillo 339 5725077.

Ingresso €. 10,00.